martedì 3 gennaio 2012

♥ Make up tip: Come pressare i pigmenti o ricompattare le cialdine rotte ♥


Care ragazze, quante volte i nostri prodotti come ombretti, blush e ciprie ci sono caduti, frantumandosi allegramente?
E quante volte, abbiamo provato ad usare quei fantastici pigmenti così cangianti e luminosi, lasciando aloni di colore su tutto il viso?


Purtroppo, per mille motivi, queste cose succedono e la soluzione è una : rendere i prodotti in polvere libera ( che siano prodotti frantumati o pigmenti) dei prodotti compatti.
Ecco una semplice guida con essenziali consigli per creare il vostro prodotto compatto, in modo perfetto!


Cosa mi serve?

  • Alcool ( preferibilmente al 70% o superiore)
  • Un contenitore vuoto dove lavoreremo il prodotto
  • Un contenitore finale che alloggerà il prodotto divenuto compatto
  • Naturalmente, il nostro prodotto in polvere, che sia esso un pigmento o un prodotto frantumato( in questo caso, abbiate cura di frantumare per bene i vari pezzetti 
  • Una moneta o un oggettino della forma del contenitore dove sarà alloggiato il vostro prodotto, che dovrà essere pressato 
  • Piccola spatolina per mescolare o anche uno stuzzicadenti 
  • Carta forno 
  • Un cucchiaino da caffè 


Lavorazione: 

  •  Si necessita dell' alcool a gradazione 70% o maggiore, unicamente perchè quello a 50% impiegherebbe troppo per evaporare. Non preoccupatevi per l' utilizzo dell' alcool! Come saprete, è disinfettante e viene usato anche per disinfettare i tester dei prodotti cosmetici.
  • Versate il pigmento o il prodotto frantumato minuziosamente su un pezzo di carta forno e pressatelo.
  • Trasferite la polvere ottenuta nel contenitore vuoto, quindi, versatevi un cucchiaino di alcool e mescolate il tutto con una spatolina o simile, fino ad ottenere un composto omogeneo e denso.
  • Una volta ottenuta una sorta di " pasta", trasferitela nel contenitore finale e coprite il tutto con un pezzo di carta forno ( servirà da pellicola barriera, così da evitare batteri poco igienici, dato il contatto dell' oggetto per pressare il tutto)
  • Ponete una moneta o un oggetto che prenda la grandezza totale del contenitore finale e pressate il prodotto, così da far fuoriuscire tutte le bollicine d' aria, che, altrimenti, ne causerebbero la rottura .
  • Lasciate il prodotto ottenuto all' aria, circa una notte intera, così da far evaporare l' alcool.. et voilà, il vostro prodotto sarà pronto!
>Curiosità< : molte ragazze trovano che i pigmenti o il nuovo prodotto compatto risulti più scrivente, dopo questa preparazione. Dipende, anche, dalla qualità del pigmento che si andrà a lavorare.

E voi, avete mai provato questo procedimento? Volete provare a farlo? ;)
Fatemi sapere cosa ne pensate! :) ♥

4 commenti:

Alessia ha detto... [Reply ❤]

Ciao
io ho tentato una volta di ricompattare un ombretto appena comprato che mi era caduta e si è rotto, invece usare l'alcool ho usato il liquido per le lenti, ho ottenuto lo stesso risultato.
Baci buona giornata Alex

Roberta Dafne ha detto... [Reply ❤]

@Alessia Ciao! E' un' ottima alternativa da provare, allora ^_^
Grazie per il consiglio aggiuntivo! ❤
Buona giornata a te =)

Teresa Rosignoli ha detto... [Reply ❤]

Ho provato anche io a pressare dei pigmenti, slo che il giorno dopo che sono andata a provare l'ombretto, mi si è frantumato l'ombrello compattato che avevo ottenuto... Non sai per caso il perché di questa cosa? Baci :)

Roberta Dafne ha detto... [Reply ❤]

@Teresa Rosignoli Ciao, cara!
E'forse perchè era rimasta intrappolata l' aria all' interno, che ha evidentemente creato delle fratture, dapprima interne e poi fino alla superficie.. riprovare, riprovare è il segreto ♥

Posta un commento

Lascia un commentino! :)
Baci Baci ♥

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...