venerdì 6 maggio 2011

Guida ad una corretta manicure


Vi propongo una veloce guida in step per una buona manicure!


Scegliere il Colore dello Smalto – Primo Step
Esistono infinite varietà di smalti, ma sento di poterli suddividere in 4 grandi categorie per nuances : Smalti Laccati per un look più sofisticato, Smalti Perlati per dare un tono classicamente chic, Smalti Metallizzati per un look più trendy e Smalti dai colori Glitter per essere glamour in ogni occasione. Possiamo suggerire la scelta degli smalti dai colori laccati alle più pratiche, in quanto richiedono una maggiore manualità nella stesura, i più semplici per l’applicazione, sono, invece, generalmente le colorazioni Glitterate ed i perlati chiari che non necessitano della precisione dei precedenti.

Valutare la qualità dello Smalto – Secondo Step

Prima di iniziare nella stesura dello smalto si suggerisce di valutarne la fluidità, ricordando che una volta aperta la boccetta, lo smalto in essa contenuto conserva le sue caratteristiche mediamente
non superiore ai 24 mesi. Se una volta aperto, il prodotto dovesse apparire molto denso e corposo vi suggeriamo di applicare all’interno della boccetta alcuna gocce del Diluente Per Smalto. Fatelo agire qualche secondo, dopodiché agitatelo delicatamente. La Fluidità dello smalto è una caratteristica fondamentale in quanto è in grado di compromettere o favorire la buona riuscita del lavoro. Qualora il prodotto dovesse presentarsi totalmente asciutto, con grumi o con impurità vistose si consiglia di smaltire il prodotto immediatamente.
Preparare La Superficie Dell’Unghia – Terzo Step
Con un dischetto di Cotone pressato imbevuto di Solvente con Acetone o Solvente Senza Acetone eliminare ogni residuo di smalti precedentemente applicati (foto 1). Se necessario limare le unghie naturali (foto 2) e spingo indietro le cuticole o pellicine (preferibilmente con un Bastoncino d’Arancio). Ricordiamo che una volta effettuata la limatura è bene eliminare i residui della limatura con il Buffer (foto 3 e 4).
In generale, possiamo dire che se l’unghia viene preparata prima dell’applicazione dello smalto si riuscirà a garantire una maggior tenuta e una miglior stesura dello smalto stesso.
Proteggere l’Unghia Naturale! – Quarto Step
Sulla superficie asciutta e pulita applico uno strato trasparente di Base Coat o Indurente Per Unghie . Questo prodotto serve per proteggere l’unghia dagli agenti dannosi, contenuti nella gran parte degli smalti, quali Toluene, Formaldeide, DBP e, per proteggere l’unghia dai pigmenti colorati dello smalto, inoltre, allo stesso tempo isola l’unghia naturale dallo smalto, potenziandone la tenuta e facilitandone la stesura. La Base Coat è caratterizzata da una rapida asciugatura ed è considerato un prodotto protettivo per l’unghia.


Mettere lo Smalto – Quinto Step

Per ottenere il colore ottimale, generalmente, occorre applicare 2 strati di smalto( aspettandone l' asciugatura completa tra una passata e l' altra), ma questo dipende dal proprio gusto riguardo alla tonalità e dal grado di coprenza desiderato.
Prima di tutto, eliminare lo smalto in abbondanza dal pennellino, pulendone un lato e lasciando abbondante l’altro. Il primo strato viene steso al centro in modo da coprire l’intera unghia in maniera uniforme, evitando però di toccare le cuticole e lasciando libera una “coroncina” nella zona delle cuticole. Per dare slancio all’unghia cercate di non colorare completamente l’unghia. I movimenti da effettuare nella stesura sono 3: uno centrale (partendo dalle cuticole) (foto 1), uno laterale sinistro (foto 2) ed uno destro (foto 3). Dopo qualche minuto si procede alla seconda applicazione, più generosa della prima tale da rifinire l’applicazione precedente.
Prima di effettuare l’applicazione, siate certe di avere vicino un bastoncino d’arancio con una punta sottile (foto 4) e una Penna Correggi Smalto ( ne esistono molte in commercio, anche convenienti) per correggere eventuali “sbavature”. Ricordiamo che la fase dell’asciugatura può variare dalla quantità di smalto applicato, dalla fluidità del prodotto stesso, dal tasso di umidità presente nell’aria e da tanti altri fattori…

Rendere lo Smalto Lucido e Resistente – Sesto Step

Una volta quasi ultimata l’asciugatura, per potenziare la tenuta e la lucentezza dello smalto, applicare uno strato trasparente brillante di Top Coat . Questo prodotto è specifico per sigillare l’unghia dopo l’applicazione dello smalto o della Nail Art. Le sue caratteristiche di lucentezza e di protezione provengono dalla speciale formulazione che permette un finish perfetto, lucente e nel contempo crea uno strato di protezione utile per migliorare le performance di durata dello smalto sull’unghia naturale. (Utilizzato anche sull’unghia trattata con Gel oppure Smalto applicato su unghie ricostruite).

Rendere lo Smalto Semipermanente – Settimo Step

In sostituzione al Top Coat, esiste la possibilità di poter creare uno Smalto Semipermanente di alta qualità, applicando il Sigillante Rapido. Garantendo uno strato di estrema lucentezza, raddoppiando la tenuta, potenziandone la durata ed accelerando l’asciugatura dello Smalto appena applicato. la stesura del Sigillante Rapido UV , necessita di un passaggio in lampada Uv di pochi minuti garantendo un effetto lucente e duraturo di sicuro impatto.



0 commenti:

Posta un commento

Lascia un commentino! :)
Baci Baci ♥

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...