sabato 7 maggio 2011

Curiamo le nostre sopracciglia


Torno a parlare di sopracciglia, con maggiori informazioni su come modellarle e averle in ordine.

la cura delle sopracciglia.
Le sopracciglia sono importanti nel volto, poichè sono in grado di modificare l’espressione del nostro viso. E’, quindi, importante mantenerle in ordine e dar loro una forma che si adatti perfettamente ai nostri lineamenti.
Per esempio : sopracciglia con un arco troppo alto possono dare al viso un’espressione sorpresa. Sopracciglia troppo dritte possono dare al viso un’espressione triste, quasi arrabbiata. È, perciò, molto importante dare una forma ‘pensata’ alle sopracciglia, rivolgendosi ad estetiste professioniste. Successivamente, dopo che avremo dato alle nostre sopracciglia  una forma precisa  e uguale per entrambi i lati, potremo curarle autonomamente a casa; coloro le quali non si sentissero sufficientemente sicure in questa operazione, potranno continuare a farle depilare dall’estetista.
Laddove si voglia fare un lavoro particolare o ottenere un cambio netto nella forma dell’arcata sopraccigliare, è fondamentale affidarsi ad uno specialista, onde evitare gravi errori: sbagliare nello strappo dei peli, infatti, comporta un’attesa lunga per sistemare nuovamente la zona (i peli tardano anche sei mesi per la ricrescita).
.
I punti ideali da considerare per creare la forma delle sopracciglia
- Per localizzare il primo punto, cioè per capire da dove debba partire il sopracciglio, distante dall' altro, si traccia una linea retta verticale immaginaria, dalla base del naso all’inizio del sopracciglio;
- il secondo si individua immaginando una linea diritta obliqua che passa lungo il margine esterno della pupilla (lo sguardo è rivolto di fronte a sé),  fino ad incrociare il sopracciglio;
- il terzo si misura ancora una volta in diagonale con una linea che va dalla base del naso all’angolo esterno dell’occhio.
Questi tre punti-guida disegnano virtualmente le sopracciglia, definendone la lunghezza e la forma.
.
1. Pettinare le sopracciglia
Prima di sfoltire le sopracciglia con forbici e pinzette, bisognerà spazzolarle in modo che tutti i peli vadano al loro posto, per evitare di toglierne troppe.
2. Tagliare le sopracciglia
Prima di iniziare con la pinzetta, è meglio accorciare con le forbici le sopracciglia troppo lunghe. Questo per evitare di causare dei vuoti al centro delle sopracciglia.
3. Depilare le sopracciglia
Per chi avesse una pelle particolarmente sensibile, è consigliabile passare sulla parte da trattare un cubetto di ghiaccio.
Solitamente l’operazione deve essere effettuata di sera, affinchè la pelle abbia tutto il tempo necessario per rigenerarsi ed eliminare l’eventuale rossore.
4. Lavorare con movimenti simmetrici
Iniziare all’interno del sopracciglio lavorando verso l’esterno. Non toccare la zona sopra le sopracciglia.
Suggerimento : se i vostri occhi sono distanti, tenete la distanza tra le sopracciglia leggermente più piccola. Se invece gli occhi sono piuttosto vicini, allora tenete la distanza tra le sopracciglia leggermente più ampia.
5. Un pelo alla volta 
Strappare pelo per pelo. Mai strappare più peli insieme. Prima di rimuovere un pelo, stabilite con cura dove si trova la radice.
6. Lavorare con calma
Controllate la forma del sopracciglio, guardandovi un po’ più da lontano, dopo ogni paio di peli tolti. Togliere un pelo di troppo può già rovinare la forma. Lavorate tutte e due le sopracciglia contemporaneamente per ottenere una simmetria più perfetta possibile.
7. Applicare la crema lenitiva
Intorno alle sopracciglia è consigliabile applicare una crema lenitiva di modo da diminuire il rossore e “calmare” la pelle che ha subito questo stress.
8. Il tocco finale
Spazzolatele di nuovo, mettendo ogni peletto al suo posto.
  • Consigli aggiuntivi :

se il sopracciglio è troppo corto: si allunga utilizzando strumenti e trucchi appropriati: si traccia una linea e la si sfuma.
se il sopracciglio non si curva nel punto più alto o è troppo diritto: si può intervenire solo se l’arcata è abbastanza spessa da consentire margini di manovra
se il sopracciglio è troppo sottile o poco folto: si può allargare o infoltire ricorrendo a strumenti e trucchi appropriati.
Se c’è un ciuffetto di peli ribelli nell’angolo interno: si disciplinano i peli con la pinzetta quindi si usa un gel per fissare il risultato
Cambiare radicalmente la forma del sopracciglio è possibile solo se l’arcata è abbastanza spessa da permetterlo.
  • Ricordate sempre : il fai-da-te è consigliato solo a chi sa realmente maneggiare forbici, pinzetta e ceretta. Altrimenti, per evitare pasticci, lasciatevi guidare da una professionista del settore!

3 commenti:

Laramakeup ha detto... [Reply ❤]

Mi sono iscritta cara, bel blog!!

A touch Of fashion ha detto... [Reply ❤]

Bel blog...ti seguo...!!! Se ti va di ricambiare!!! Ciaooo

http://atouchofashion.blogspot.com

Roberta Dafne ha detto... [Reply ❤]

Grazie ragazze!! ricambio volentieri =)

Posta un commento

Lascia un commentino! :)
Baci Baci ♥

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...