venerdì 1 aprile 2011

Profumazione: Come scegliere la fragranza


CONSIGLI DI APPLICAZIONE PER TIPOLOGIA DI FRAGRANZA


La concentrazione alcolica determina la persistenza di un profumo, ma anche il modo in cui deve essere applicato.



LE PARFUM

Il Parfum, chiamato anche Extrait de Parfum, offre una maggiore persistenza. E' la tipologia

 più potente e più pura di un profumo. E' sufficiente una goccia delicata di profumo sulla pelle,

 sul collo, sui polsi, sul décolleté e persino dietro le ginocchia. 

Questi punti di pulsazione permetteranno al profumo di diffondersi maggiormente.

La concentrazione è più importante, conferendo potenza, tenuta e persistenza.





L'EAU DE PARFUM



L'Eau de Parfum corrisponde ad una concentrazione forte di profumo e può essere utilizzata in

 due forme: in flacone o in versione vapo. 

In flacone, si applica a piccoli tocchi sulla pelle. Oppure si vaporizza nell'aria una piccola nuvola

 di profumo e ci si colloca sotto di essa.

Una concentrazione unica e intermedia.





L'EAU DE TOILETTE


L'Eau de Toilette essendo più leggera, consente un'applicazione più abbondante rispetto

 all'Eau de Parfum. 

Si utilizza generalmente al mattino:  circondati di una nuvola di Eau de

 Toilette e procedi con una leggera vaporizzazione sui capelli per una buona tenuta.

Una concentrazione leggera e scintillante. 





LE CONCENTRAZIONI OLFATTIVE

Una fragranza è un'associazione di materie prime diverse alla quale viene aggiunta una certa quantità di profumo, di alcol e di acqua. Il livello di concentrazione di questi ultimi tre componenti determina il tipo di composizione.
L'Eau de Parfum è caratterizzata da una maggiore concentrazione di profumo rispetto all'Eau de Toilette ed ha un tenuta migliore.
 Scegliete il vostro profumo in funzione della persistenza che desiderate.








COME SCEGLIERE UNA FRAGRANZA 
  • FAMIGLIE OLFATTIVE

Le fragranze vengono tradizionalmente classificate in grandi famiglie olfattive. 
Le fragranze della stessa famiglia olfattiva condividono alcune caratteristiche o facette, procurando sensazioni simili. La scelta di una fragranza può significare la preferenza di una famiglia olfattiva rispetto ad un'altra.


FRAGRANZE ESPERIDATE 

Gli esperidati raggruppano tutte le fragranze a base di agrumi. Si tratta di note fresche,
acidule e frizzanti.



FRAGRANZE AROMATICHE

Gli aromatici comprendono tutte le composizioni a base di erbe aromatiche come la Lavanda,
il Rosmarino, il Timo…



FRAGRANZE LEGNOSE

Le fragranze legnose si basano sugli accordi ottenuti dall'olio essenziale dei Legni del Cedro, 
del Sandalo, tra i più comuni.

 Le note legnose conferiscono sempre un tocco di eleganza e di raffinatezza ad una composizione.






Una buona abitudine in fatto di Fragranze, potrebbe essere quella di imparare a seguire un 

vero e proprio  RITUALE DI PROFUMAZIONE , per lasciare dietro di sè una scia di desiderio
profumato.

IL RITUALE DI PROFUMAZIONE

  • La Fragranza 
Vaporizza prima di tutto una nuvola di Eau de Parfum per vestire la tua pelle.


  • L' idratazione della pelle 
      Lait pour le corps
Applica, in seguito, un latte idratante per il corpo, massaggiandolo delicatamente sulla pelle. 
Questo gesto di idratazione lascia la pelle più levigata, morbida, luminosa e deliziosamente profumata.


  • I capelli 
Utilizza infine una brume profumata leggera per i capelli. 

Questa semplice associazione permetterà di prolungare e di intensificare il profumo che ti
accompagnerà così per tutta la giornata.



0 commenti:

Posta un commento

Lascia un commentino! :)
Baci Baci ♥

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...